Love - Anselmo

Anno di pubblicazione: 1981 Casa discografica: Carosello
Header Disco

Ascolta un estratto del brano

Presentazione

LoveMia cara Brooklyn; disco Carosello ci 20493 anno 1981. Arrangiamento di Tony Mimms, arrangiatore tra i più bravi e famosi nel panorama della musica leggera italiana (Claudio Baglioni-Questo piccolo grande amore, Mina, Adriano Celentano, Loredana Berté-E la luna bussò, Renato Zero).

Curiosità sul brano

Direttamente dalle parole di Anselmo Genovese: << Il brano Love, insieme al brano E’ facile, fu scritto nel 1979 a 4 mani da me e dal caro amico e collega olandese Luc al quale ero legato da una profonda amicizia. Di lui si è persa ogni traccia e spero tanto di poterlo ub giorno ancora incontrare. Comunque, proseguendo,
mentre stavo preparando le demo di “Senza fiato”, “Un’aquila nel cuore”, “Momento magico” “Il cigno dell’amore” e “Senza umanità” portate al successo in seguito da Mina; decisi di inserire anche queste nella rosa dei brani che stavo preparandomi a registrare per il mio primo album da cantautore. In sala, nella realizzazione dei suddetti brani, ci andai coordinando gli arrangiamenti insieme al bravissimo musicista Tony Mimms (arrangiatore dei successi: “Questo piccolo grande amore; “E la luna bussò” ecc. ) con alla batteria il mitico Tullio De Piscopo.
Come riportato anche nella mia biografia ufficiale, per ragioni che sarebbe qui troppo lungo spiegare, decisi di non realizzare più questo album come cantautore, non avendo più intenzione di proseguire la mia attività artistica come tale e, pertanto, nel dare via di quella raccolta ben n. 6 brani a Mina ed uno ad Iglesias, mi restarono i brani Love ed E’ facile insieme ad un altro paio di altri. E mentre il brano “E’ facile” veniva incluso dalla Carosello mia casa discografica di allora in una compilation della K-tel dal titolo Raccomandato in compagnia di artisti emergenti tra i quali Vasco Rossi; il brano, “Love” venne inserito nel 45 giri analogo contenente come lato A “Mia cara Brooklyn”, canzone destinata alla trasmissione televisiva della RAI prodotta dal caro amico Enzo Trapani per la RAI e presentata da Beppe Grillo “Te la do io l’America.>>

Testo

E novembre i giorni già li ha lasciati
più sospetti ora non desterà
questo freddo cane che ci ha trovati ormai
solo impreparati o chi lo sa

Sul tuo ventre caldo tengo le mani
e i confini salgo della realtà
forse niente valgo con il mio domani però
un ricordo dolce ti lascerò nel cuore

Love, love, love,
come un fiore ormai primavera tu riconoscerai l'amore
love, love, love,
come un cielo blu dentro gli occhi tu lo ritroverai

Può graffiarmi gli occhi l'erba di un prato
sopportare all'alba tutto di me
può rubarmi un poco del mio passato con te
ma il ricordo quello sempre lo avrò nel cuore

Love, love, love
come un fiore ormai primavera tu riconoscerai l'amore
love, love, love,
come un cielo blu dentro gli occhi tu lo ritroverai

E allora love, love, love
come un fiore ormai primavera tu riconoscerai l'amore
love, love, love,
come un cielo blu dentro gli occhi tu lo ritroverai

E allora love, love, love
come un fiore ormai primavera tu riconoscerai l'amore
love, love, love,
come un cielo blu dentro gli occhi tu lo ritroverai

Artisti che hanno inciso il brano

L’inverno no, non porterò nel cuore, perdonerò, il cigno dell’amore un segno lascerà, il sole spegnerà le mie giornate e poi accenderà la luna, mi porterà, ti porterà fortuna;
Mina - Il cigno dell'amore

Log in

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, utili al corretto funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento del sito acconsenti all'uso dei cookie.